Home / CUCINA / Crostini di pane alla boscaiola: la nostra ricetta

Crostini di pane alla boscaiola: la nostra ricetta

Indecisi su cosa preparare come antipasto per una cena tra amici o un veloce aperitivo di fine estate? Verve vi propone i crostini di pane alla boscaiola, facili, veloci ed economici per un antipasto gustoso e vegetariano.

Sulla nostra tavola c’è un prodotto che difficilmente manca, ed è quello che non stona mai, abbinandosi con qualsiasi cosa: il pane. A volte però capita di esagerare acquistandone troppo, senza consumarlo del tutto. Ma come crostini di pane alla boscaiolaabitudine, da bravi siciliani, lo conserviamo a pezzi aspettando che si asciughi per grattugiarlo e produrre la famosa mollica. Per i nostri crostini di pane alla boscaiola non serve il pane grattugiato, ma a fette. Quindi, se avete uno e due filoni avanzati dal giorno prima, ridategli vita con la nostra ricetta.

 

Occorrente per i crostini di pane alla boscaiola:

2 filoni di pane del giorno prima
300 gr funghi freschi
50 gr di margarina
2 cucchiai scarsi di farina
150 ml di panna
Aglio
Prezzemolo
Pangrattato
1 tuorlo
Sale e pepe qb

Tagliate a fette spesse i filoni. In una padella fate sciogliere 20 gr di margarina, senza farla friggere, ed adagiate le fette di pane. Fate dorare le fette da una lato, poi giratele e fate rosolare l’altro lato.

Una volta tostate le fette, toglietele dal fuoco e ponetele su una teglia da forno.

Per il “ripieno” dei nostri crostini, tagliate i funghi e metteteli in un tegame con i 30 gr di margarina rimasti, aglio, prezzemolo, sale e pepe. Mentre si cuociono, in una ciotola provvedete ad incorporate la farina al tuorlo d’uovo. Aggiungetevi la panna, mescolate ed una volta ottenuto un composto omogeneo versatelo sui funghi. Mescolate il tutto e appena si sarà addensato toglietelo da fuoco e attendete qualche minuto.

Aiutandovi con un cucchiaino, adagiate sulle fette di pane la salsa ai funghi. Spolverate le fette con del pangrattato e pepe e fate gratinare in forno per qualche minuto.crostini di pane alla boscaiola

Appena il pangrattato sarà dorato, i vostri crostini di pane alla boscaiola saranno pronti. Spegnete il forno, apritelo per evitare che si formi una possibile condensa e fate raffreddare per una decina di minuti. Poi prendete i vostri crostini, riponeteli su un piatto da portata e buon appetito.

Fabiana Namio

Poliedrica, tuttofare, dinamica, disordinata. Estetista per passione, educatrice per missione, artigiana per hobby, segnapunti di pallavolo per divertimento. Dedico ad ogni cosa che amo fare un piccolo spazio, anche se a volte mi manca il tempo, 24 ore per me sono poche! Trascorro anche giornate nere, dove ogni passione, ogni hobby diventa un oscuro nemico; fortuna che passano! Sono anche una studentessa universitaria, quasi alla laurea. Qualche anno fa, grazie al "bombardamento" youtubiano di prodotti per il makeup e nailart, ho iniziato la mia "collezione" di ombretti, rossetti, matite occhi, smalti, incuriosendomi sempre di più e cercando di riprodurre trucchi e decori. Spinta da questa volontà e dalla passione che era nata in me, con caparbietà ho conseguito la qualifica di estetista, con grande soddisfazione. Su Verve Magazine scriverò di tutto ciò che riguarda la bellezza, dal makeup ai trattamenti estetici, dalle creme corpo agli smalti per unghie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*