Home / BENESSERE / Depurarsi dopo le grandi abbuffate della Pasqua

Depurarsi dopo le grandi abbuffate della Pasqua

Finite le feste e finite anche le grandi mangiate a base di super grigliate, fritture e dolci,  è il momento di depurarsi e riprendere i normali e sani regimi alimentari

depurarsi, Noi italiani sappiamo bene quanto sia difficile, anzi impossibile, rinunciare alle tradizioni e alle prelibatezze che vengono proposte per pranzi e cene di questi giorni. Eccoci pieni di buoni propositi, molti dei quali riguardano il nostro corpo, come il depurarsi. Purtroppo, spesso, restano intenzioni che non mettiamo mai in pratica.

Il senso di colpa per aver esagerato ci abbandona man mano che passano i giorni e così non liberiamo e depuriamo il nostro organismo.

E’ importante puntualizzare che depurare non è sinonimo di digiunare, quindi niente paura.

Prima di parlare dei nostri spunti alimentari, vi consigliamo di approcciarvi allo sport, se non lo avete ancora fatto. Basta anche una pedalata in bicicletta o una passeggiata a passo veloce per riattivare l’organismo.

depurarsi, frutta e verdura,

Un carrello pieno di fresca frutta e verdura di stagione

Se seguivate un programma in palestra, riprendetelo e state certi che vi sentirete davvero meglio.

Adesso possiamo parlare dell’alimentazione

Andate a far la spesa nel banco frigo e portate a casa tanta frutta e verdura di stagione.

Ananas, cetrioli, cipolla, finocchio, broccoli, cavolfiori, sedano, spinaci, carciofi, arance, fragole, banane, pere e mele saranno i vostri compagni per 2 o 3 giorni.

A pranzo e cena preparate un bel minestrone, ma escludete le patate dagli ingredienti. Se proprio non avete tempo per cucinare, utilizzate quello surgelato.

Per condire vi basterà un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva. Potete accompagnare il minestrone con un bocconcino di pane, meglio se integrale. Concludete il vostro pasto con frutto. Limitate il sale nelle vostre pietanze e ricordate di bere tanta acqua anche durante il giorno.

A colazione e merenda preferite uno yogurt magro o un frutto insieme a due biscotti.

Frutta e verdura a volontà quindi per questi 3 giorni per depurarsi e sentirsi meno gonfi e più leggeri, pronti per la prossima prova costume.

Fabiana Namio

Poliedrica, tuttofare, dinamica, disordinata. Estetista per passione, educatrice per missione, artigiana per hobby, segnapunti di pallavolo per divertimento. Dedico ad ogni cosa che amo fare un piccolo spazio, anche se a volte mi manca il tempo, 24 ore per me sono poche! Trascorro anche giornate nere, dove ogni passione, ogni hobby diventa un oscuro nemico; fortuna che passano! Sono anche una studentessa universitaria, quasi alla laurea. Qualche anno fa, grazie al "bombardamento" youtubiano di prodotti per il makeup e nailart, ho iniziato la mia "collezione" di ombretti, rossetti, matite occhi, smalti, incuriosendomi sempre di più e cercando di riprodurre trucchi e decori. Spinta da questa volontà e dalla passione che era nata in me, con caparbietà ho conseguito la qualifica di estetista, con grande soddisfazione. Su Verve Magazine scriverò di tutto ciò che riguarda la bellezza, dal makeup ai trattamenti estetici, dalle creme corpo agli smalti per unghie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*