Home / CUCINA / Gnocchetti di zucca fritti con colata di Nutella

Gnocchetti di zucca fritti con colata di Nutella

Uno tira l’altro. Gli gnocchetti di zucca fritti sono un dessert per scaldare il cuore, da condividere con gli amici in una fredda giornata autunnale

È autunno. Le giornate si rinfrescano, i colori dell’estate cedono a poco a poco il posto alle tonalità più calde e avvolgenti del rosso e dell’arancio donando alla natura un aspetto più romantico. È tempo di coccolarci, anche a tavola con la ricetta degli gnocchetti di zucca fritti.

gnocchetti di zucca

Il piatto di oggi è a base di zucca, alimento autunnale per eccellenza e legata a fiabe e leggende. E quale miglior coccola se non un ortaggio così magico?

« “ Va in giardino e portami una zucca.” Cenerentola subito andò a cogliere la più bella che le riuscì di trovare, e la portò alla comare, senza capire come mai quella zucca l’avrebbe fatta andare al ballo. La comare la vuotò, e quando non fu rimasta che la sola scorza, la percosse con la sua bacchetta,
e la zucca fu subito mutata in una bella carrozza tutta dorata.» così scriveva Charles Perrault.

La nostra zucca non potrà trasformarsi in una bella carrozza, ma potrà deliziare il nostro palato e far festeggiare le nostre pupille gustative trasformandosi in gnocchetti fritti!
Dunque prendiamo la nostra bacchetta magica e cominciamo.

Ingredienti per gli gnocchetti di zucca fritti:

  • 600 g di polpa di zucca cotta (1 zucca da circa 1, 3 kg)
  • 300 g di farina 00
  • 1 uovo, sale q.b.
  • zucchero
  • due patate medie
  • Nutella (o altra crema al cioccolato)

Preparazione:

Mettete a bollire le patate e, nel frattempo, dividete la zucca in grossi spicchi, eliminate i semi, ma lasciate la buccia. Avvolgeteli in un foglio di carta stagnola e poneteli in forno caldo a 200°C per un’ora circa. Il tempo di cottura della zucca non è sempre uguale, cuocetela finché a fine cottura la polpa della zucca si possa staccar facilmente dalla buccia e avere una consistenza molto morbida, così potrà essere facilmente ridotta a purè con uno schiacciapatate. Se necessario, scolatela. Lasciate intiepidire.

Prendete una ciotola, schiacciatevi dentro la zucca e le patate e amalgamatele con la farina, un uovo e il sale. Aggiungete un pizzico di zucchero. La quantità di zucchero e di sale dipende dal sapore della vostra zucca.

Lavorate fino a ottenere un impasto compatto. Se dovesse risultare esageratamente morbido e appiccicoso, aggiungete della farina.
A questo punto prendete una padella, versatevi dell’olio d’oliva e lasciate riscaldare. Nel frattempo mettete il vostro impasto all’interno di una sacca da pasticcere o una pistola per biscotti avendo cura di scegliere un beccuccio dal foro non troppo grosso.

Con l’aiuto dello strumento da voi scelto, cominciate a versare i vostri gnocchetti nella padella tagliandoli della grandezza desiderata a mano a mano che escono dal beccuccio.
Una volta ben fritti, lasciare intiepidire e servire accompagnati dalla Nutella.

Buon appetito!

Francesca Cancilla

Appassionata di arte in ogni sua forma, fin da bambina ho cominciato a disegnare e a scrivere poesie. Crescendo ho coltivato la passione per la fotografia e la grafica. Considero anche la cucina una forma d'arte e ho sempre amato imparare a preparare ogni pietanza, dolci in particolare. Linguista per amore della diversità, adoro viaggiare, conoscere nuovi posti e culture. Mi piace organizzare feste e gite con amici, ballare e creare quel che posso con le mie mani. https://www.facebook.com/groups/Esursionando/

3 commenti

  1. buonissimiiiiiiiiiiiii! e tu bravissima!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*