Home / EVENTI / La Favorita come Ascot: sfilata di moda all’Ippodromo

La Favorita come Ascot: sfilata di moda all’Ippodromo

Grande successo per l’evento organizzato da Rosi De Simone e diretto da Roberto Capone. L’ippodromo di Palermo protagonista di “La Favorita è di moda”.

_mg_5926Un’idea semplice ma acuta quella di rendere l‘ippodromo della Favorita Palermo la location di una sfilata di moda, trasformando per una sera un luogo tipicamente frequentato da uomini in un piacevole ritrovo anche per le signore.

La “Favorità è di moda“, questo il nome dell’evento svoltosi lo scorso venerdì  8 luglio  nell’ippodromo di Viale del Fante a Palermo, nasce dalla sfida lanciata dal Presidente Giovanni Cascio alla producer palermitana Rosi De Simone di portare del glamour in un luogo della nostra città che da qualche tempo cerca di riappropriarsi della visibilità che merita.

Un parterre di eleganti signore in cappellino dal mood “british”, come tradizione vuole nelle raffinate gare di Ascot, ha accolto con entusiasmo lo svolgimento della serata nella quale si sono alternate uscite in passerella a corse di cavalli.

Protagonista indiscussa della sfilata è stata la stilista Marzia Di Gaetano photomluisaferraro-8_xJZvAVOdi Madì Collezioni con il suo
coinvolgente “Tableau vivant” in stile folk siciliano. Allegra e divertente l’uscita della linea “Sicilia Bedda” con abiti e accessori decorati da pon pon, colori sgargianti, foulards e bijoux in puro stile siculo, animata dalle canzoni pop-folk del duo di cantanti Calandra&Calandra , così come gioiosa e ricca di…Verve quella dedicata, invece, ai fascinators e cappelli vezzosi creati dalla stilista.

Le modelle ed i modelli, quasi tutti non professionisti ma prestatisi all’occasione per divertimento, hanno indossato le calzature Leone, tra le quali spiccavano i graziosi sandali dorati e splendenti; presenti anche le lenti da sole di photomluisaferraro-4Ottica Grasso, le giocose t-shirt di Tata Blue insieme ai costumi da spiaggia , le raffinate proposte moda mare di Boutique Martinelli, l’abbigliamento tecnico equestre e per motociclisti di D-Store Dainese ed i preziosi gioielli di Maria Grazia Bonsignore molto apprezzati dalle signore del pubblico.

In passerella anche le creazioni di Daniela Cocco ( stilista e presidente dell’Associazione Stilisti di Palermo) tra le quali un delizioso cocktail dress in chiffon verde acqua e corpetto ricoperto da Swarovski, indossato dalla sempre bella ed impeccabile modella professionista Simona Modica.

Non potevano mancare anche le raffinate proposte moda di La Vie en photomluisaferraro-2_E2YuEtgRose, la cui proprietaria-la Presidente di Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio– è intervenuta in un accorato discorso sulla difesa dalla violenza di genere incoraggiando il pubblico presente a prender maggiormente coscienza dell’assoluta ingiustificabilità di comportamenti che ledono o minacciano il benessere psico-fisico di qualsiasi individuo. Un messaggio sociale è arrivato anche dalla campionessa di Judo Cristina Cianti, anch’essa coinvolta in prima persona nella campagna a difesa della violenza di genere.

La serata, condotta dalla sempre energica ed impeccabile Cinzia Gizzi e accompagnata dalle selezioni musicali di MauriziottoDj, ha offerto diverse novità rispetto alle già note e suggestive sfilate dirette dal regista Roberto Capone. Spiccano tra queste la scelta di far sfilare in passerella ragazzi e ragazze dalle diverse fisicità, chi esili e chi più morbide, segno di un’apertura verso un mondo della moda più sano e variegato e l’attenzione verso la rivalutazione di una location per molti anni dimenticata dagli stessi palermitani, oltreché dalle varie amministrazioni comunali.

La gara ippica , denominata Serata Gentleman, è stata vinta da Lino Lo Giudice grazie ai suoi cavalli Sunshine Bar e Try Again.

Foto di Maria Luisa Ferraro (ippodromolafavorita.it/media/photo-gallery/)

 

Video di Verve Magazine

 

Sabrina Gottuso

Classe '86, blogger, redattrice giornalistica. Appena ventenne ho iniziato le mie prime collaborazioni con diversi web magazine, occupandomi di politica, società e spettacolo. Sono stata collaboratrice al Giornale di Sicilia per la cronaca locale e corrispondente del programma radio-tv "Ditelo ad RGS". Nel 2015 ho fondato con altri colleghi Verve Magazine, dando spazio finalmente alla mia grande passione per la moda. Collezionatrice seriale di borse e scarpe, vedo la moda come un veicolo di esternazione della propria personalità. Com'è la mia? Estremamente creativa e caparbia. Dopo aver lavorato in tv locali come assistente di produzione e autrice, sogno di condurre un programma tutto mio e di vivere di scrittura. Nel frattempo sto ultimando i miei studi in Giurisprudenza e aprendo la mia professionalità al mondo della comunicazione a 360°, occupandomi di Copywriting e Social Media Marketing.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*