Home / CUCINA / Ricetta gelo di melone, step by step

Ricetta gelo di melone, step by step

 

E’ uno dei dolci siciliani della tradizione tra i più conosciuti al mondo. Fresco, fruttato, irresistibile e davvero facile da preparare con la nostra ricetta gelo di melone step by step

ricetta gelo di meloneCon l’arrivo dell’estate nelle pasticcerie i dolci vengono sostituiti dai gelati ed anche in casa non si ha molta voglia di far dolci complicati o di accendere il forno. Ma chi, come me, non vede nel gelato un degno sostituto del dolce, che può fare? Oggi vi propongo la ricetta gelo di melone tipica della tradizione siciliana che non ha bisogno del forno e che risulta essere anche leggera.

Questa volta ho rubacchiato la ricetta a mio padre, anzi, ho fatto di meglio: ho fatto eseguire il lavoro a lui ed io l’ho seguito armata di cellulare per far foto e carta e penna per prendere appunti, che adesso condividerò con voi.

Eccovi la sua ricetta gelo di melone step by step.

Ingredienti:

90g di amido, 30 fiori di gelsomino, 1kg di anguria (all’incirca 2,5 kg con la buccia), da 100 a 200g di zucchero in base alla dolcezza dell’anguria, pistacchi q.b., cioccolato q.b., cannella q.b.

Preparazione:

Tritate i pistacchi e tagliate il cioccolato in piccoli pezzetti, mettete da parte. Tagliate l’anguria a dadi e ricetta gelo di melonefrullatela; quando sarà completamente frullata, filtratela per tenere solo il succo eliminando polpa e semi.

Prendete un quinto del succo, versatelo in un tegame, aggiungetevi 20 fiori di gelsomino (precedentemente lavati), mettete il tegame sul fuoco e portate a bollore.

Raggiunto il bollore, fate cuocere per altri 5 minuti. Adesso spegnete il fuoco e filtrate il succo in modo da eliminare i fiori. Questo passaggio serve per dare l’aroma di gelsomino al nostro gelo.

In una pentola più grande mettere il succo lasciato precedentemente da parte, il succo aromatizzato, lo zucchero e l’amido, accendete il fuoco e sbattete lentamente con una frusta fino ad ebollizione.

Raggiunto il bollore, fate cuocere ancora a fuoco lento finché il composto non comincia ad addensarsi. Spegnete il fuoco e versate il gelo in uno o più stampini.

Quando il gelo si sarà intiepidito, guarnite con il cioccolato, i pistacchi tritati, la cannella e qualche fiore di gelsomino.
Mettete in frigo per almeno 3 ore e poi servite.
Buon appetito!

Francesca Cancilla

Appassionata di arte in ogni sua forma, fin da bambina ho cominciato a disegnare e a scrivere poesie. Crescendo ho coltivato la passione per la fotografia e la grafica. Considero anche la cucina una forma d'arte e ho sempre amato imparare a preparare ogni pietanza, dolci in particolare. Linguista per amore della diversità, adoro viaggiare, conoscere nuovi posti e culture. Mi piace organizzare feste e gite con amici, ballare e creare quel che posso con le mie mani. https://www.facebook.com/groups/Esursionando/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*