Home / CUCINA / Tonno scottato ai semi di lino e girasole con cialda di parmigiano

Tonno scottato ai semi di lino e girasole con cialda di parmigiano

Profumo d’estate e voglia di piatti leggeri e gustosi. Questa settimana vi proponiamo una deliziosa ricetta a base di tonno, arricchita da croccanti semi di lino e di girasole

tonno Il tonno è uno dei pesci più nutrienti ed ha un elevato indice di sazietà, questo lo rende un alimento leggero e alleato della nostra linea. Ma le sue proprietà benefiche non finiscono qui. Infatti, il tonno, oltre ad aiutarci a tener sotto controllo il peso, abbassa il colesterolo, mantiene in salute le ossa, previene malattie degenerative e cancro, e migliora l’umore, che non fa mai male.
Quindi oggi approfitteremo di questo periodo in cui il tonno si trova facilmente sui banconi dei pescivendoli per preparare un piatto sfizioso e, in fondo, anche salutare.

Ingredienti per due persone:

  • 2 fette di tonno
  • 4 cucchiai abbondanti di grana padano grattugiato
  • un filo di olio
  • foglie di valeriana q.b
  • aceto balsamico q.b
  • semi di lino e girasole q.b.
  • sale q.b.

Occorrente:

Carta forno, padella antiaderente, coppa pasta rotondo (opzionale), forno microonde

Preparazione:

Su un piattino adagiate un foglio di carta forno sul quale disporrete un cucchiaio abbondante di grana padano grattugiato disposto in modo da formare una cialda rotonda. Mettete il piatto dentro il microonde alla massima potenza per pochi secondi, finché il formaggio non sarà ben sciolto. Tirate fuori il piatto e lasciate raffreddare la cialda. Ripetete l’operazione per gli altri 3 cucchiai di grana.

Nel frattempo tagliate a pezzettini non troppo sottili il filetto di tonno e impanatelo nei semi di lino e girasole da ogni lato. Mettete la padella antiaderente sul fuoco, versatevi un filo d’olio e, quando sarà ben caldo, aggiungete il tonno e fatelo scottare per bene.

Lavate ed asciugate la valeriana. Mettete sul piatto un filo di aceto balsamico, disponetevi sopra un po’ di valeriana, qualche pezzo di tonno e infine la cialda di grana spezzettata. Continuate così per ogni piatto, fino ad esaurire gli ingredienti, e fate in modo di formare un tortino.

Aiutatevi con un coppa-pasta rotondo, se vi viene più semplice. A questo punto condite con un filo d’olio e un po’ di sale, decorate con l’aceto balsamico ed il vostro piatto è pronto da assaporare e ammirare.

Francesca Cancilla

Appassionata di arte in ogni sua forma, fin da bambina ho cominciato a disegnare e a scrivere poesie. Crescendo ho coltivato la passione per la fotografia e la grafica. Considero anche la cucina una forma d'arte e ho sempre amato imparare a preparare ogni pietanza, dolci in particolare. Linguista per amore della diversità, adoro viaggiare, conoscere nuovi posti e culture. Mi piace organizzare feste e gite con amici, ballare e creare quel che posso con le mie mani. https://www.facebook.com/groups/Esursionando/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*