Home / MODA / AZIENDE / Adore lenses protagoniste del progetto artistico di Verve

Adore lenses protagoniste del progetto artistico di Verve

Uno shooting fotografico ed un video per raccontare il mondo di Adore Cosmetic Lenses. La potenza dello sguardo, unita a quella dei colori, trasformano una giornata qualunque in una piena di sfumature e di sorprese.

adore Sempre più confortevoli e naturali, spesso difficili da riconoscere, segreto di bellezza di  tanti make up tutorial, le lenti cosmetiche rendono lo sguardo ancor più attraente.  Lo sa bene Eyemed Tecnologies , l’azienda italiana leader del settore e produttrice delle Adore Cosmetics Lenses.

Nata nel 2004 a Milano, l’azienda si afferma presto come punta di diamante nel mercato Europeo e Medio orientale. Il segreto di tanto successo? La capacità di unire bellezza, stile e tecnologie d’avanguardia.

Le lenti sono realizzate in polymacon e con un contenuto d’acqua del 38% assicurano comfort e morbidezza. Dispongono, inoltre, della tecnologia ‘Sandwich’ che, sigillando il colore all’interno di due strati, rende le lenti più sicure, igieniche e durature (lenti trimestrali); la colorazione non è infatti a diretto contatto con l’occhio.

Buone notizie anche per chi ha problemi di vista; Adore propone lenti graduate da -16.00 a +10.00 senza nessuna differenza di prezzo.

L’azienda propone tre collezioni:

  • Natural Bi Tone, pensate per donare luminosità e un colore assolutamente naturale e sfumabile con l’occhio naturale, grazie alla fusione di due tonalità dello stesso colore
  • Trendy Tri Tone, perfette per garantire una maggiore copertura e un cambio look evidente grazie all’unione di tre tonalità dello stesso colore
  • Enchanting Dare, studiate per aprire lo sguardo e renderlo più profondo e magico grazie al cerchio nero sulla circonferenza della lente.

Proprio grazie a queste caratteristiche le lenti Adore sono adatte a tutti, donne e uomini, giovani e meno giovani, miopi e presbiti, per look più naturali o strong.

Avevamo già parlato dei loro prodotti in questo articolo: http://www.vervemagazine.it/sguardo-magico-le-lenti-cosmetiche/, approfondendo il trend e testando la resa di tutti i colori su cinque diversi occhi naturali; un’ ottima guida all’acquisto.

Finalmente, da quest’anno è possibile comprare le lenti dall’ E-commerce e conviene anche seguire le pagine Facebook e Instagram per non lasciarsi scappare offerte, promozioni per le feste, give away e le novità che l’azienda ha in serbo.

Lo shooting fotografico: I colori dell’anno

Sono stati mesi di duro lavoro, che ci hanno portato a realizzare un progetto artistico senza precedenti nella nostra giovane storia.

Dalla collaborazione tra Adore e Verve Magazine è nato ” I colori dell’anno“, un progetto fotografico in cui abbiamo immaginato di esaltare la bellezza, traendo ispirazione dalla natura, dalle stagioni e dagli amici animali.

Con Adore giocare con i propri occhi è semplice, sicuro e veloce. Niente di meglio per chi avrebbe desiderato un colore diverso, per chi ama ammaliare e per chi ama cambiare il colore degli occhi in base al make up, ai vestiti, alla giornata, a ciò che si desidera comunicare agli altri.

Ecco le nostre  lenti cosmetiche Adore preferite, selezionate in base alle stagioni.

Inverno

Abbiamo scelto i toni chiari e freddi dei grigi e quelli caldi dello smeraldo.

 

Primavera

L’ispirazione viene dai colori della natura, che si risveglia rivelandosi nelle sue mille sfaccettature.

 

Estate

E’ il momento di lasciarsi travolgere dai colori del sole e del mare.

 

Autunno

Impossibile resistere ai colori del bosco con i suoi verdi carichi e le tonalità della terra.

 

E per la serie ‘Feel different’, occhi che raccontano di sé e di un’anima naturalmente libera.

adore

Adore Tri Light Blu a sinistra e Adore Bi Honey a destra

Questione di sguardi

(Reasons of attraction)

Abbandonare le parole e raccontare la potenza degli sguardi: è stata questa la seconda sfida lanciataci da Adore. Del resto, quante storie possono raccontare i nostri occhi, quanti segreti custodisce il nostro sguardo, quanto possiamo raccontare di noi, semplicemente, guardandoci negli occhi?

Nasce così Questione di sguardi, una storia pazzesca che mescola gli ingredienti più esaltanti della nostra vita: la casualità, il destino, la seduzione. Il fil rouge è sempre lo stesso: la potenza dello sguardo, l’unica arma capace di cogliere le magiche sfumature della vita.

Alla fine di queste intense giornate di lavoro, abbiamo chiesto ai modelli di esprimere  la loro opinione sulle lenti che hanno indossato.

Giulia Stella : «Era la seconda volta che indossavo delle lenti a contatto e questa volta è stato molto più semplice. I primi secondi ho avvertito qualche fastidio, che è però svanito subito dopo; l’occhio si è abituato velocemente e non ho avuto problemi né irritazioni, nonostante il continuo leva e metti per le foto e il video.

Le lenti verdi mi hanno molto sorpresa, non pensavo potessero starmi così bene, dare un effetto così naturale ed esaltare il mio colore di capelli e della pelle. I miei amici sono rimasti stupiti e incuriositi. Dopo avermele viste indossate, hanno voluto provarle e hanno iniziato a indossarle anche loro.»

Rick : «Mi sono trovato benissimo e ho indossato le lenti agevolmente e senza alcun fastidio. È una sensazione parecchio strana! È strano come un oggetto così semplice possa farti sentire così diverso. Le lenti azzurre sono le mie preferite in assoluto, ma amo cambiare spesso look e mi hanno colpito molto anche gli atri colori, tutti molto particolari. Basta osservare il mondo intorno a noi con una lente diversa che tutto cambia. Sapevo che quel colore di occhi non era il mio, ma gli altri no e questo mi intrigava abbastanza. Tutti quelli che mi conoscono invece sono rimasti piacevolmente stupiti. »

Il nostro test sul campo

Lenti Adore. Le abbiamo provate mille volte, passate di mano in mano, indossate e truccato e struccato continuamente i modelli. Le lenti hanno resistito a tutto questo, certamente meglio di noi che a fine giornata eravamo distrutti. Voto super positivo quindi per questo prodotto, che si riconferma come valido alleato di bellezza. E voi? Le conoscevate già?  Le indossate? Sareste curiosi di provarle?

 Seguite il give away di Verve Magazine in occasione delle feste natalizie e provate a vincere anche voi le lenti Adore. Stay tunned!

 

Credits

Eyemed Technologies: http://www.adorelenses.com, su FB @adorecontactlenses , su IG @adore_world

Direzione artistica  : Verve Magazine, http://www.vervemagazine.it, su IG @verve_mag, su FB @vervemagazinefanpage

Fotografie: Claudia Sirchia, su IG @quellaclaudia, su FB @Quella Claudia

Video Maker : Serafino Randazzo, http://www.serafilms.it, su FB @serafinovideo, su IG @serafilms.it

Assistente alla regia: Giulia Partexano

Fonico: Claudio Pennini

 Make up artist: Giulia Marguglio, Fabiana Namio

Stylist: Sabrina Gottuso, Enrico Rosolino,  Valentina Vadalà

Modelli: Giulia Stella D’Anna, Rick Graziano

Dog models: cane lupo cecoslovacco Bellatrix di Sabina Padrut,  allevamento Salto del lupo di Andrea Santorini, addestratore  Ivan Catastimeni e Sergio Genovese.

Husky bianco Nuvola di Francesca Carlino.

Husky con occhi diversi Ice di Simone Billeci

Comparse: Simone Billeci,Giorgio Rosolino, Giulia Novelli, Silvio Rosolino, Laura Sireci, Elisa Fontana, Francesco Corona, Mariangela Alessi

 

Si ringraziano per le location video e foto:

Casale San Lorenzo, via Stazione San Lorenzo 17, Palermo

B&b Casa Chinaski Mondello, via Ciane,  Palermo

Doriana Art Restaurant Wine & Music Cocktail Bar, Piazza Don Bosco 11, Palermo

Si ringraziano anche:

 D&B gioielli, Piazza San Domenico 5, Palermo (Gioielli shooting fotografico)

Punto Vista Extra, Piazza Principe di Camporeale, Palermo (Occhiali video)

 

 

 

Giulia Marguglio

Giulia Marguglio, 29 anni, insegnante e pedagogista, a breve pedagogista clinico. Dopo tanti anni di lavoro con i bambini opera attualmente nel campo della salute mentale degli adulti. Spesso, schiacciati da mille impegni e accadimenti, dimentichiamo di prenderci cura di noi stessi e delle persone che ci circondano. Veniamo trascinati dagli eventi senza fermarci a riflettere, non riusciamo a comprendere cosa ci succede o come vivere maggiormente in equilibrio con noi stessi nella nostra realtà. Da qui il desiderio di condividere uno spazio dedicato al benessere che possa essere utile e al tempo stesso offrire spunti di riflessione su temi cari a tutti perché ci sono propri. Gli articoli non sostituiscono in nessun modo il consulto professionale di pedagogisti, psicoterapeuti e altri professionisti dell'aiuto alla persona.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*