Home / MODA / AZIENDE / Emporio Varietas, grande successo per l’opening a Palermo

Emporio Varietas, grande successo per l’opening a Palermo

Un richiamo al passato per celebrare l’opening di “Emporio Varietas”, il nuovo laboratorio di gioielli in stile retrò della palermitana Elisa Madonia.

Con un cocktail party in stile Great Gatsby è stato inaugurato, tra swing e bollicine, Emporio Varietas, il nuovo laboratorio di gioielli handmade della designer siciliana Elisa Madonia.

Non è una semplice bottega, ma un luogo magico dall’atmosfera vintage che riesce a far rivivere ai suoi ospiti il fascino dei cosiddetti “anni ruggenti”- afferma la designer

Il laboratorio diventa, infatti, la  perfetta cornice di un quadro retrò, dove protagonisti sono monili artigianali con perle e pietre preziose, che s’ispirano all’opulenza e alla bellezza dei luoghi incantati, visitati in giro per il mondo dalla designer siciliana.

Charleston, Renaissance, Indian, Opulence sono solo alcune delle linee di bijoux creati interamente a mano dalla designer, ciascuno dei quali reca in sé l’unicità di costituire un pezzo irriproducibile in modo identico ad un altro.

E’ stata proprio la ricerca e l’amore per il bello che ha condotto Elisa Madonia ad aprire a Palermo il suo laboratorio di handmade jewels, entrato a far parte della rete Alab – Associazione Liberi Artigiani-Artisti Balarm.

Emporio Varietas non propone soltanto gioielli e accessori. All’interno della piccola bottega è infatti possibile ammirare mobili e complementi d’arredo in stile provenzale e shabby chic ai quali Elisa Madonia regala una seconda vita.

emporio varietas

E’ un vero concept store, uno spazio nuovo che ha visto accorrere all’evento di inaugurazione curiosi, blogger ed esperti del settore, rimasti entusiasti dal talento della designer.

Al cocktail party di Emporio Varietas gli ospiti hanno colto l’invito ad indossare qualcosa di retrò, rispecchiando il dress code dell’evento ispirato alla follia e allo sfarzo di epoche storiche che tutt’oggi affascinano.

E allora, piume, pietre e cristalli per le donne,  papillon e bretelle per gli uomini, con un sottofondo swing,  che hanno reso suggestiva e luminosa l’atmosfera, evocativa di quel mondo di lusso senza regole e, almeno in apparenza, senza preoccupazioni.

L’associazione Alab

alab, emporio varietasALAB Associazione Liberi Artigiani-Artisti Balarm, presieduta da Pietro Muratore, è una galassia di cui fanno parte più di 50 laboratori e oltre 250 soci che si propone come motore propulsivo dello sviluppo di un artigianato creativo e innovativo, la manifestazione concreta di quello che è da sempre il suo impegno: la volontà di creare marchi riconoscibili e di qualità.
Un itinerario per i cittadini e per i turisti alla scoperta di quel che è veramente autentico: il prodotto ALAB, un prodotto unico, diretta espressione della ricerca personale e della sensibilità di chi lo ha pensato e realizzato anche nel rispetto delle risorse ambientali.
Sceglierlo significa valorizzare un’opera in cui si incontrano manualità, creatività e intelletto.

 

Gallery:

Valentina Vadalà

Studentessa della facoltà di giurisprudenza, appassionata di legge e di moda, sono una persona determinata, ambiziosa e caparbia. Sono una romantica, innamorata dell'amore in tutte le sue fattispecie. Amo i colpi di scena e gli imprevisti, quelli belli che ti cambiano la vita. Su Verve mi occupero' di moda. Vi parlero' delle tendenze del momento, di colori brillanti e abiti mozzafiato. Vi portero’ alle sfilate piu’ cool, ai cocktail piu’ chic e sulle croisset piu’ fashion del 2000. Cosa voglio fare da grande? L’ avvocato o la giornalista. Chi vincerà?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*