Home / BELLEZZA / Nina Zilli make up look: puntini colorati

Nina Zilli make up look: puntini colorati

Personaggio carismatico e camaleontico. Nina Zilli fa tendenza e riporta in voga una tendenza superata ma che torna attualissima e ancora più femminile.

fiocco

Nina Zilli in stile anni ’50

Nina Zilli, giudice di Italia’s got talent, già dallo scorso anno e nel corso delle puntate 2016 ha sfoggiato una serie di look molto eccentrici mostrando la sua forte personalità eclettica e trasformista. Sorprende come la nota cantante passi con semplicità, anche nel corso della stessa puntata, da look anni ’50 a cappelli da gatto, maschere, parrucche fucsia e celesti, da make up iper colorati e iridescenti a occhi quasi nude con rossetti azzurri. Per la gioia di costumisti e make up artist e lo spettacolo è assicurato.

Nina Zilli look

Nina Zilli look

Fra i vari make up di Nina Zilli, uno in particolare ha colpito la nostra attenzione. Si tratta di una rivisitazione di una tecnica che fece tendenza circa 4 anni fa e che su di lei ha assunto nuova vita e portabilità.

Nella terza puntata del seguitissimo talent l’amata giurata del talent ha mostrato un look sobrio, colorato, primaverile e ricercato al tempo stesso.

Nina zilli

Make up puntini tendenza 2012

La tecnica base prevede una spessa linea di eye liner colorato che copre quasi tutta la palpebra mobile e termina a punta ricordando gli occhi di gatto. Nella palpebra inferiore, al centro, vicino alla rima ciliare, un puntino dello stesso colore dell’eye liner. Molto usati in passato i toni del blu elettrico, viola intenso e nero per un effetto grafico ed effettivamente eccentrico e poco portabile confinato alle passerelle e che è stato assorbito dalle ragazze con semplici puntini neri sulla palpebra inferiore.

Nina zilli

Make up puntini 2012

E poi arriva lei, Nina Zilli, e il make up diventa improvvisamente carino e portabile. La variazione sta nella gestione di forme e colori e nell’equilibrio stesso del make up.

Base leggera, labbra neutre ma curate e naturali, ombretti nude ma comunque presenti. La linea di eye liner colorata diventa meno grafica, molto più sottile e accompagnata dal classico eye liner e mascara nero per assicurare comunque intensità allo sguardo e abbellire la forma dell’occhio. Il puntino sotto continua a riprende il colore del primo eye liner. Il colore scelto da Nina Zilli è strategico, un color Tiffany elegante, luminoso, primaverile e che invece di appesantire il trucco già speciale, lo alleggerisce e lo rende più giovanile e allegro.

Per realizzarlo altro non serve che eye liner colorati o matite kajal colorate con ombretti dello stesso tono, bagnati e da applicare sopra le matite per intensificare il colore è fissarle.

Kiko e Sephora offrono un’ampia selezione di prodotti iper pigmentati e dai toni primaverili ed estivi.

Clicca qui per acquistare presso lo shop on line Sephora

Clicca qui per acquistare sullo shop on line Kiko

Che dire? Brava Nina Zilli; brava, sempre sorridente, energica e lontana dal timore di sperimentarsi.

Giulia Marguglio

Giulia Marguglio, 29 anni, insegnante e pedagogista, a breve pedagogista clinico. Dopo tanti anni di lavoro con i bambini opera attualmente nel campo della salute mentale degli adulti. Spesso, schiacciati da mille impegni e accadimenti, dimentichiamo di prenderci cura di noi stessi e delle persone che ci circondano. Veniamo trascinati dagli eventi senza fermarci a riflettere, non riusciamo a comprendere cosa ci succede o come vivere maggiormente in equilibrio con noi stessi nella nostra realtà. Da qui il desiderio di condividere uno spazio dedicato al benessere che possa essere utile e al tempo stesso offrire spunti di riflessione su temi cari a tutti perché ci sono propri. Gli articoli non sostituiscono in nessun modo il consulto professionale di pedagogisti, psicoterapeuti e altri professionisti dell'aiuto alla persona.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*