Home / MODA / Reggiseno senza spalline, un salva look estivo

Reggiseno senza spalline, un salva look estivo

Anche in estate è necessario indossare l’intimo giusto. Sapevate che per ogni taglia di seno c’è il suo reggiseno senza spalline più adatto? Parola d’ordine: mai più senza.

Gli abiti freschi e scollati, i top senza bretelle, le t-shirt con scollo Bardot sono i pezzi chiave di ogni guardaroba estivo che si rispetti. Eppure, un orribile fashion crime è in agguato, quest’anno come in quelli passati: la mancanza di un reggiseno senza spalline.

Ed è così che si fa presto a compiere il misfatto, allorchè sulle spalle delle signore s’intravedono bretelle di reggiseno d’ogni colore e materiale.

Le più sveglie, che probabilmente sono a conoscenza del fatto che gli indumenti senza spalline non possono essere abbinati a normali reggiseni, adottano la più furba – si fa per dire – delle trovate: indossare bretelle trasparenti in silicone.

Al di là dell’opinabile reale invisibilità di tali accessori, l’effetto sulla pelle è un vero e proprio castigo (probabilmente una pena accessoria per non aver scelto direttamente un reggiseno senza spalline). Solchi sulla pelle, aspetto asfittico dell’epidermide a contatto con il silicone, sudori, oleosità e chi più ne ha più ne metta.

Qualcuna, dalla 1° alla 3° misura di seno, sembra essersi già abituata all’idea di acquistare un reggiseno senza spalline, se non altro per la facile reperibilità. Molte altre, invece, vorrebbero ma non possono. D’altronde, sorreggere un seno abbondante non è poi così semplice.

Scopriamo insieme i modelli più adatti per ogni taglia fino alla 6°

Dalla 1° alla 2° taglia di reggiseno senza spalline : modello FARFALLA

Il modello “farfalla” è versatile e davvero utile per le donne che hanno poco seno. Il materiale di costruzione solitamente è nylon e spandex. All’interno è presente una parte in silicone che aderisce sulla pelle, è ipoallergenico, comodo e non lascia tracce dopo la rimozione. La sua capacità di sostegno non è indicata per seni superiori alla 2° misura. Permette di indossare indumenti con qualsivoglia scollatura. ( Lo puoi acquistare QUI)

Dalla 3° alla 4° taglia: balconcino con fascia

reggiseno senza spalline

Dovendo sostenere un peso maggiore, il modello di reggiseno senza spalline dalla 3° alla 4° misura necessita di un sostegno. E’ la fascia che avvolge il giro-seno, arricchita da strisce di silicone, a garantirlo. Tuttavia il modello si presenta leggero e comodo, a condizione che non si abbiano problemi di irritazione a causa della striscia adesiva. ( Puoi acquistarlo QUI)

Dalla 5° in su: sostegno extra con le “manine” in gel

Uno dei sogni delle donne con seno abbondante è quello di indossare un reggiseno senza spalline che sostenga per davvero.

Dopo averne provati un’infinità, chi scrive vuol arrogarsi il diritto di consigliarvene uno in particolare, l’unico probabilmente al mondo, in grado di sostenere naturalmente ma in modo efficace anche il decolletè più generoso.

A produrlo è il noto brand di intimo Wonderbra. Il modello si chiama “Ultimate strapless”, ed è un concentrato d’innovazione. Oltre ad una fascia in silicone che avvolge il giro-seno, la particolarità è la presenza di due vere e  proprie manine in gel che conferiscono un sostegno extra.

Il costo è decisamente superiore rispetto alla media, ma il risultato è garantito. ( Lo trovi QUI )

 

Sabrina Gottuso

Classe '86, blogger, redattrice giornalistica. Appena ventenne ho iniziato le mie prime collaborazioni con diversi web magazine, occupandomi di politica, società e spettacolo. Sono stata collaboratrice al Giornale di Sicilia per la cronaca locale e corrispondente del programma radio-tv "Ditelo ad RGS". Nel 2015 ho fondato con altri colleghi Verve Magazine, dando spazio finalmente alla mia grande passione per la moda. Collezionatrice seriale di borse e scarpe, vedo la moda come un veicolo di esternazione della propria personalità. Com'è la mia? Estremamente creativa e caparbia. Dopo aver lavorato in tv locali come assistente di produzione e autrice, sogno di condurre un programma tutto mio e di vivere di scrittura. Nel frattempo sto ultimando i miei studi in Giurisprudenza e aprendo la mia professionalità al mondo della comunicazione a 360°, occupandomi di Copywriting e Social Media Marketing.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*