Home / MODA / Stile Nautical: i capi-trend per un look da barca perfetto

Stile Nautical: i capi-trend per un look da barca perfetto

Maschile e perfettamente adatto a ogni tipo di uomo, lo stile Nautical è ideale per affrontare l’estate con stile e raffinatezza, in mare come sulla terraferma

Picasso, Cary Grant, James Dean. Questi uomini di spicco magari non conoscevano la differenza fra babordo e tribordo, ma sicuramente sapevano qualcosa circa l’enorme potenza dello stile nautical.

Non propriamente una tendenza (come spesso viene definita dai fashion media), quanto più una costante della stagione estiva, l’estetica nautica ha resisistito in virtù della sua pura semplicità. Il che, stranamente, è anche ciò che a volte rende così difficile un esito ben riuscito. Immergersi un po’ troppo “in profondità” porterà un look, che è iniziato come raffinato, a scivolare verso il travestimento.

È importante non essere troppo letterali con questo stile

Le strisce nautiche sono fantastiche, ma abbinarle a pantaloni in cotone, scarpe da barca, un cappello da capitano e qualsiasi cosa con le ancore potrebbe andar bene solo per un party in maschera.

E ancora, se vuoi intraprendere questa rotta, ricorda che, mentre tutti i capi di cui parleremo in seguito sono importanti – a modo loro -, non devi esagerare accumulandone troppi fra loro. Dunque, leviamo le ancore!

T-shirt a righe bretoni

A maniche lunghe o corte che sia, è un indiscutibile classico. Nulla è più rappresentativo dello stile nautical come l’intramontabile t-shirt a righe bretoni.

Un modello a maniche corte permetterà alla tua pelle di respirare, ma una versione a maniche lunghe ti offrirà maggiori benefici, prestandosi ottimamente ad abiti casual e smart-casual, tutto l’anno.

Mentre la lavorazione bretone tradizionale della lana mista a cotone è una buona scelta per i pescatori che passano ore a lavorare duramente in mare, il 100% cotone andrà benissimo per la tua piccola crociera o per il weekend in una località balneare. Per quanto riguarda le strisce, ti suggeriamo di attenerti alla tradizionale palette nautical blu e bianca.

Key Brands: Saint James, Ralph Lauren, Saint Laurent, J. Crew, Gucci, A.P.C., Asos, Ami, Reiss.

Blazer a doppio-petto

Sfoggiato per la prima volta dai canottieri di Cambridge nella prima metà del XIX secolo, questo fidato capo di sartoria ha superato la prova del tempo, con una linea più pulita ora di quella di allora.

Facile da abbottonare su un top bretone o altrettanto di gran gusto se abbinato a una semplice t-shirt bianca. Un blazer a doppio-petto color bianco, bianco sporco o blu scuro (preferibilmente con bottoni dorati) sarà la scelta ideale.

Dato che le temperature possono essere un ostacolo non indifferente, prendi alcune misure di precauzione contro il sudore e trova un modello fatto di 100% cotone o misto cotone/lino.

Key Brands: Suitsupply, Tommy Hilfiger, Burberry, Banana Republic, Reiss, Mango Man, River Island, Canali.

Chinos

Tecnicamente inventati per le divise militari britanniche e francesi, i pantaloni chinos sono diventati la connotazione ideale dello stile nautical alla stregua delle righe.

Tutto sta nel modo in cui li indossi. Che ti piaccia o meno lo stile mankle (coi pantaloni tenuti più corti, ad altezza caviglia), optare per un look senza calzini e con gli orli dei chinos arrotolati diventa una necessità per centrare in pieno lo stile nautical.

Cerca una vestibilità moderatamente slim e, per quanto riguarda i colori, attenersi alla tradizionale tavolozza nautica di rossi, bianchi e blu è sicuramente la via più semplice e più corretta.

Key Brands: J. Crew, Ralph Lauren, John Lewis, Tommy Hilfiger, Club Monaco, Reiss, Uniqlo.

Scarpe da barca

Inventate da Paul A. Sperry nel 1935, le scarpe da barca potrebbero essere state originariamente ideate per attraversare un ponte scivoloso, ma oggi fungono altrettanto bene da àncora per i look estivi da città.

Calzature che mantengono intatte le proprie virtù sia in pelle che in tela. Le prime hanno un aspetto più lucido, le altre offrono traspirabilità e comfort imbattibili. Optare dunque per lo stile più adatto alle proprie esigenze!

Tieni bene a mente i capi d’abbigliamento con cui indosserai le tue scarpe da barca prima di decidere di quale colorazione acquistarle. Il massimo rendimento verso uno stile nautical coi fiocchi si ottiene abbinandole a pantaloni chinos bianchi o blu navy, quindi marrone chiaro o color castagna potrebbero essere la scelta migliore.

Key Brands: Sperry, Timberland, Lacoste, River Island, Quoddy, ALDO, Tommy Hilfiger.

Accessori in pelle e canvas

Se sei un po’ ossessionato dai dettagli, scambia i tuoi soliti accessori con alcuni dallo stile nautical. Sarà un sottile tocco finale perfetto.

Scegli cinture intrecciate in pelle o tela indossate con chinos o shorts, braccialetti in pelle o corda per un tocco casual, o – perché no?! – fermacravatte e gemelli a forma di àncora per aggiungere un pizzico di ironia al look.

Ricorda: LESS IS MORE! Si tratta di centrare il bersaglio senza troppi sforzi. In poche parole, lo stile semplice è la chiave. Non farti prendere la mano con un look coordinato completo di accessori in stile nautical, a meno che tu non voglia sentire commenti del tipo “Hey marinaio!”, mentre cammini per la strada.

Key Brands: Anderson’s, Ted Baker, Seven London, Paul Smith, Simon Carter, Miansai.

 

Stile Nautical tips

Occhio alle righe

Per quanto una t-shirt a righe bretoni sia un classico universale, vale la pena prendersi del tempo per assicurarsi che le strisce siano adatte alla propria conformazione fisica prima dell’acquisto.

Indossa una maglietta o un maglione con righe sul petto e sulle spalle, se vuoi aggiungere – almeno otticamente – qualche centimetro in più a quell’area del corpo. Se sei dalla fisicità più sottile, il tuo busto può adattarsi a tutti i tipi di righe. Ti consigliamo, invece, di optare per strisce orizzontali assai sottili per snellire, piuttosto che enfatizzare, la dimensione di petto o spalle troppo larghe o muscolose.

Pericolo pioggia improvvisa

Tuttavia una maglia leggera non è molto utile sotto la pioggia. Quindi, se devi ripararti da uno di quegli acquazzoni estivi improvvisi, indossa una giacca da pescatore.

Leggere e impermeabili, queste giacche ti manterranno asciutto e il tema nautical rimarrà intatto. Vale la pena considerare quest’opzione, se la tua estate è più in stile Brighton che Saint-Tropez.

Non dimenticare i dettagli

Adottare uno stile nautical non sempre significa indossare righe bretoni e tutte le sfumature di blu presenti a questo mondo!

Prova un approccio più sottile, incorporando dettagli di ispirazione marina, come motivi di corde e ancore, bottoni d’ottone o bianchi a contrasto, chiusure a strappo e scollature a barca.

 

 

giuseppecacciafeda

Pogonofilo convinto – da ben prima che diventasse di tendenza -, girovago per curiosità, boho per vocazione. Nato nel ’90 e innamorato delle immagini fané in stile 60s, sono fermamente convinto che un tocco di decadenza renda ogni cosa più elegante. I miei studi sono stati di stampo umanistico, ma l’adorazione per la moda e il “bello” mi hanno spinto sempre a muovermi professionalmente all’interno di tali ambiti. Progetti per il futuro? Molti, moltissimi, in progress. Voglia di girare il mondo, spirito di osservazione, una buona dose di creatività e intuito, l’impulso irrefrenabile di fotografare tutto ciò che mi circonda: il cool hunting è la mia passione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*