Home / BENESSERE / Cambiamenti da rientro estivo, amiamoci.

Cambiamenti da rientro estivo, amiamoci.

Spesso rientrando dalle vacanze si ha voglia di un qualche cambiamento, ma non si ha ben chiaro cosa cambiare. I cambiamenti da rientro estivo a volte spaventano, ma sono anche un nuovo inizio, una novità che porta aria nuova nella nostra vita.

Iniziamo concedendoci una pausa massaggio per rigenerare il corpo ed abituarci gradualmente al ritmo cittadino. La cromoterapia e l’aromaterapia aiutano notevolmente a rigenerare il corpo e la mente, così come lo shiatsu e la digito-pressione. Ogni trattamento è studiato “su misura” della persona in base alla necessità ed alle richieste, ma sono tutti accomunati da un unico obiettivo: il benessere. Ma i cambiamenti da rientro estivo non finiscono qui.

Per continuare a coccolarci anche a casa, ritagliamo tre volte a settimana un po’ di tempo da dedicare al nostro corpo. Applichiamo la crema partendo dal collo del piede e facendo dei movimenti circolari, saliamo verso il ginocchio e ancora verso l’inguine, con movimenti lenti e profondi.

Per stimolare la circolazione delle gambe possiamo far rotolare una pallina sotto la pianta del piede, dai talloni fino alle dita.

Tra i buoni propositi al rientro delle vacanze c’è sempre quello di iscriversi in palestra, ma spesso l’indecisione tra le discipline ci rallenta o ci fa rinunciare del tutto all’idea. L’importante è scegliere un’attività a prova di noia.
Clorè effetto burlesque è un corso dove, mentre si eseguono movimenti e passi di danza, sembrerà di essere protagonisti di un musical. Ma niente tacchi e corsetti, bensì abbigliamento comodo, accessoriato da sedia, bastone e borsalino.

La boxe motion è utilissima per scaricare la tensione, e come nella box tradizionale, tiri ganci e calci al sacco, ma a tempo di musica, ad un ritmo che cambia continuamente. In questo modo si allena anche il cuore, si aumenta la resistenza fisica e si bruciano i grassi.

Un nuovo attrezzo da palestra è la Fluiball, una palla trasparente con un liquido colorato al suo interno. La lezione si svolge sempre a tempo di musica si alternano attività aerobica ad alta intensità e classici esercizi di tonificazione. Il tutto sempre con la palla che ci aiuta anche a migliorare l’equilibrio. Il liquido contenuto all’interno della palla, spostandosi, costringe sempre a modificare il proprio baricentro.

Infine lo Stirfit, una disciplina a corpo libero che fa a meno degli attrezzi, ed utilizzando solo il peso del corpo permette di sviluppare la forza muscolare e migliorare l’equilibrio. Può apparentemente sembrare un’attività da tappetino, ma non lo è in quanto il ritmo è intenso, con esecuzione di coreografie, poi figure per sviluppare la forza fisica e per recuperare, si esegue il passo base dalla Capoeira. Tutt’altro che soft.

 

Fabiana Namio

Poliedrica, tuttofare, dinamica, disordinata. Estetista per passione, educatrice per missione, artigiana per hobby, segnapunti di pallavolo per divertimento. Dedico ad ogni cosa che amo fare un piccolo spazio, anche se a volte mi manca il tempo, 24 ore per me sono poche! Trascorro anche giornate nere, dove ogni passione, ogni hobby diventa un oscuro nemico; fortuna che passano! Sono anche una studentessa universitaria, quasi alla laurea. Qualche anno fa, grazie al "bombardamento" youtubiano di prodotti per il makeup e nailart, ho iniziato la mia "collezione" di ombretti, rossetti, matite occhi, smalti, incuriosendomi sempre di più e cercando di riprodurre trucchi e decori. Spinta da questa volontà e dalla passione che era nata in me, con caparbietà ho conseguito la qualifica di estetista, con grande soddisfazione. Su Verve Magazine scriverò di tutto ciò che riguarda la bellezza, dal makeup ai trattamenti estetici, dalle creme corpo agli smalti per unghie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*