Home / MODA / Amanda Baldan, il brand di pellicce eco friendly che fa impazzire il web

Amanda Baldan, il brand di pellicce eco friendly che fa impazzire il web

Abbiamo intervistato Amanda Baldan, giovane designer italiana, creatrice di un brand di pellicce ecologiche molto amato dai vip.

 

“Credo nel valore della moda, che ai tempi di Coco Chanel ha dato alle donne il coraggio di strapparsi i corsetti di dosso e la libertà di indossare i pantaloni. Vi sprono a credere, ancora una volta, nel potere rivoluzionario dell’arte.”

Amanda Baldan

Il ritratto di Amanda Baldan

Amanda Baldan è una giovane designer che ha fatto del suo essere italiana un vero marchio di fabbrica, fondato su valori fondamentali come qualità e sostenibilità.

Il suo brand, frutto dell’amore verso l’arte e delle idee quasi rivoluzionarie, porta il suo nome ed è dedicato alla produzione di capispalla da donna in pelliccia “fur free”, innovativi e all’avanguardia.

Dalla pelliccia Lady Fox con strisce intarsiate di morbido castorino ecologico, alla linea Red & Toby, evergreen della collezione, sino al modello Christy, il bomber di castorino disponibile in diverse varianti, il mondo di Amanda Baldan è un trionfo di nuance eclettiche e forme mozzafiato.

Marchio “cool & nice”, dietro “Amanda Baldan” si cela una sensibilità ecologica ed etica, dimensione morale su cui si fonda tutta la sua capsule collection, una linea giovane e colorata che ha conquistato il web e non solo.

“Nella vita si arriva ad un momento in cui bisogna riflettere e fare delle scelte consapevoli. Io ho fatto la mia”- racconta ai lettori di Verve Magazine Amanda Baldan, fiera e determinata.

La giovane stilista vuole, infatti, sensibilizzare la società moderna sui diritti degli animali, promuovendo la pelliccia “fur free” come alternativa etica, senza mai rinunciare al gusto e allo stile che la contraddistingue.

Un brand di lusso che ha fatto breccia nel cuore di tanti personaggi pubblici, influencer e imprenditrici: dalle americane Paris HiltonTanisha Long alle italianissime Elisabetta Canalis e Michela Coppa. Il brand  seduce tutte e lo fa con grinta ed eleganza.

E noi, affascinati dalle sue creazioni, abbiamo intervistato la stilista Amanda Baldan, che ci ha svelato la filosofia che si cela dietro un marchio carismatico, pop e “green”.

 

Amanda Baldan

Le pellicce “fur free” fanno impazzire il web

Amanda, felice di averti con noi. Raccontaci tutto della capsule collection, quanto c’è della tua personalità nelle tue creazioni?

Ogni creazione nasce da un concetto fondamentale e unanime che è 100% Amanda, l’amore per gli animali e la volontà di difenderli a tutti i costi. Proprio per questo ogni creazione è pensata per soddisfare le necessità di diverse tipologie di donna, che non necessariamente sono le mie personali.
Sono una ragazza giovane e ho esigenze diverse da una donna più matura, per questo mia mamma mi aiuta molto. L’importante è che tutte siano accomunate dallo stesso fine. Il design, invece, deve essere per tutti i gusti, senza mai sacrificare classe, eleganza e alta qualità.

E a quale prototipo di donna sono allora rivolte le tue amate eco-pellicce?

Sicuramente una donna moderna, che sa guardare oltre la punta del proprio naso. Che sia pronta a mettersi in discussione, ad aprire la mente e a ricredersi davanti all’evidenza. Una donna forte, sicura di sé con i propri ideali e una grande sensibilità.

Dietro ogni tua creazione c’è una filosofia davvero encomiabile. Ci racconti della tua lotta contro le violenze sugli animali? E tu, hai animali in casa?

Seguo PETA ormai da anni, e ogni volta che pubblica un video su come gli animali siano maltrattati, rinchiusi e uccisi per farne delle pellicce rabbrividisco. Ancora oggi non riesco a guardali, ma la verità è che è troppo facile girarsi dall’altra parte e pensare sempre solo al proprio orto.
Nella vita si arriva ad un momento in cui bisogna riflettere e fare delle scelte consapevoli. Io ho fatto la mia.
Sono profondamente convinta che molte delle persone che indossano ancora pellicce vere purtroppo non si rendano nemmeno conto dei maltrattamenti che gli animali subiscono.
Grazie al cielo le nuove generazioni sono diverse, più sensibili, riflessive, vogliono sapere di più su quello che stanno comprando. Le mie pellicce ecologiche nascono per le persone che amano il design ma sono pronte a cambiare per un’etica che va molto oltre la moda di indossare un capo. Si ho due grandi amori a casa, i miei cagnolini!

Accenni spesso ai tuoi meravigliosi genitori. Ma quanto è stata davvero importante la presenza della tua famiglia nel tuo percorso artistico e imprenditoriale?

Beh, tantissimo ed è proprio grazie al loro continuo supporto che oggi sono riuscita a realizzare il mio  sogno, il mio brand Amanda Baldan.

Un marchio trendy che in questi anni ha conquistato un pubblico davvero vasto. Ma dove è possibile trovare e acquistare le pellicce?

Al momento distribuisco in diverse boutique in Italia e all’estero, e poi sul nostro sito e-commerce: www.amandabaldan.com

Valentina Vadalà

Dottoressa in giurisprudenza, appassionata di legge e di moda, sono una persona determinata, ambiziosa e caparbia. Sono una romantica, innamorata dell'amore in tutte le sue forme. Amo i colpi di scena e gli imprevisti, quelli belli che ti cambiano la vita. Su Verve mi occupero' di moda. Vi parlero' delle tendenze del momento, di colori brillanti e abiti mozzafiato. Vi portero’ alle sfilate piu’ cool, ai cocktail piu’ chic e sulle croisette piu’ fashion del 2000. Il mio dicktat? "Fate della vita un'opera d'arte".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*