Home / CUCINA / Costolette di agnello fritte profumate alla camomilla della Chef Nastro

Costolette di agnello fritte profumate alla camomilla della Chef Nastro

La Chef Raffaella Nastro ci propone una vera leccornia: le costolette di agnello fritte e rivisitate saranno una vera delizia per il palato!

Le costolette di agnello impanate e fritte in padella sono un secondo piatto succulento e delizioso da servire agli amici durante una cena speciale e indimenticabile.
Dal gusto intenso, l’agnello è senza dubbio una carne dal sapore particolare, ma la panatura gustosa e croccante riesce a sdrammatizzare il piatto e renderlo più vivace.
Oggi la Lady Chef Raffaella Nastro ci propone delle costolette d’agnello fritte rivisitate da un suo tocco personalissimo: ” Il tratto distintivo dei miei piatti è l’ascolto, la ricerca e l’istinto che da sempre mi accompagna. Mi piace osare sui sapori e rivisitare piatti tradizionali che sin da piccola ho amato”.
Ingredienti per 4 persone:
  • 4 costine di agnello
  • fiori di camomilla in polvere
  • glassa di liquirizia
  • farina qb
  • uova qb
  • sale
  • pepe
  • olio per friggere di arachidi
  • 3 mele renette
  • 3 pere coscia
  • pane grattugiato qb
  • cardamomo e lemongras qb
  • mirtillo qb
Il procedimento della Chef Nastro:  
Per preparare le chips di pere bisogna lavare e asciugare le pere. Con un mandolino affettatele finemente e poi adagiatele su una placca rivestita di carta da forno, spolverate sopra un po’ di spezie e cuocetele in forno non molto alto finché non saranno secche e croccanti.
Per la purea di mele, pulite le mele e tagliatele a cubetti, fatele cuocere in padella con un po’ di acqua e un pizzico di sale finché’ non saranno morbide e pronte per essere frullate.
Per  le cotolette di agnello bisogna invece massaggiare e schiacciare con la mano la carne per allargare le fette, passarle prima nella farina, nell’uovo, salarle, peparle e poi nel pane grattugiato, dove avrete aggiunto i fiori di Margherita in polvere.
Friggetele nell’olio caldo ma con fiamma bassa fino a cottura.
Assemblate il piatto posizionando i mirtilli a cerchio per creare una base di appoggio, adagiate la costolette di agnello fritte e a piacere le chips e la purea.
Per finire aggiungete la glassa di liquirizia, servitele e godetevi i sapori.
Buon appetito!

Valentina Vadalà

Dottoressa in giurisprudenza, appassionata di legge e di moda, sono una persona determinata, ambiziosa e caparbia. Sono una romantica, innamorata dell'amore in tutte le sue forme. Amo i colpi di scena e gli imprevisti, quelli belli che ti cambiano la vita. Su Verve mi occupero' di moda. Vi parlero' delle tendenze del momento, di colori brillanti e abiti mozzafiato. Vi portero’ alle sfilate piu’ cool, ai cocktail piu’ chic e sulle croisset piu’ fashion del 2000. Cosa voglio fare da grande? L’ avvocato o la giornalista. Chi vincerà?!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*