Home / MODA / Tendenze Primavera/Estate 2018, la moda punta sull’effetto sparkling

Tendenze Primavera/Estate 2018, la moda punta sull’effetto sparkling

Piume, tessuti laminati, pois vitaminici e fiori in 3D, le tendenze Primavera/Estate 2018 sono ricercate, eccentriche e luminose.

tendenzeLe tendenze della Primavera/Estate 2018 sono un tripudio di romanticismo misto a sensualità, di richiami pop, note country e  tocchi bucolici.

Le nuove collezioni prediligono nuance eclettiche,  linee vaporose, tagli asimettrici e dettagli vistosi.

C’è tanta voglia di fantasia e i temi della nuova stagione sono insoliti, singolari e apparentemente geometrici.

Si parte con i fiori, anche se in realtà non sono mai passati di moda. La tendenza flower vedrà fiori ovunque, stampati o applicati  in 3D, soprattutto su abiti lunghi, bluse, mini dress e su capi sportivi.

Torna in passerella il mood tropical, pois vitaminici, pizzo dal tono white, il check multicolor dalle nuance più svariate declinato su top e pantaloni e lo stile sparkling con paillettes e tessuti laminati.

Tra i capispalla, protagonisti delle passerelle troviamo il trench, che  si presenta ricamato, con frange o destrutturato e il giubbotto tecnico, il capo antipioggia per eccellenza, che scopre tessuti preziosi e domina nel tempo libero con look femminili e da cocktail.

tendenzeE ancora, immancabile in primavera e irrinunciabile d’estate, l’abito, corto o  midi, è  tra i passepartout della stagione piu’ amata dagli italiani.

Must have per le tendenze Primavera/Estate 2018 senza dubbio il long dress, dai temi più svariati, colorato o luccicante, ideale sia di giorno, da indossare con un paio di sneakers,  che di sera, da abbinare ad un sandalo gioiello.

E tra le nuance della prossima stagione Pantone premia il blu, cobalto e notte, le tinte agrumate, i rosa in tutte le nuance, dal cipria allo shocking, il viola, il ruggine e il verde acqua.

Nella palette cromatica non mancheranno neanche il rosso, gli intramontabili bianco e nero e  il nude, tinta gettonata negli outfit delle fashion victim.

E poi ancora l’argento effetto metal per look rock e iperfemminili  e il giallo, nella sfumatura lime, per outfit allegri e dinamici.

tendenzeAncora di tendenza il look androgino: dalla camicia bianca, in versione classica o rielaborata,  al pantalone boyfriend, con tanto di bretelle e cravattino.

E poi,  poteva forse mancare l’amato jeans? Ancora lui protagonista delle passerelle, ma in veste più sartoriale e couture, dove non mancano contaminazioni con altri tessuti.

E allora eccolo deluxe, hippy, in corto o lungo. Come giacca imbottita, grembiule o effetto denim spalmato, abbinato a micro top con ombellico in bella vista.

E infine, novità delle novità delle collezioni primavera estate è la tuta, classica anni ’90 ma in tessuti couture.

Da indossare non in palestra ma everywhere, viene abbinata ad uno stiletto e al mitico marsupio, che con la nuova stagione torna alla ribalta e diventa l’accessorio icona del 2018.

Valentina Vadalà

Studentessa della facoltà di giurisprudenza, appassionata di legge e di moda, sono una persona determinata, ambiziosa e caparbia. Sono una romantica, innamorata dell'amore in tutte le sue fattispecie. Amo i colpi di scena e gli imprevisti, quelli belli che ti cambiano la vita. Su Verve mi occupero' di moda. Vi parlero' delle tendenze del momento, di colori brillanti e abiti mozzafiato. Vi portero’ alle sfilate piu’ cool, ai cocktail piu’ chic e sulle croisset piu’ fashion del 2000. Cosa voglio fare da grande? L’ avvocato o la giornalista. Chi vincerà?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*